Dimagrire con la cyclette, programma di allenamento

Dimagrire con la cyclette, programma di allenamento


La cyclette è una vera e propria attività sportiva, che permette un allenamento aerobico. La cyclette offre molti benefici: migliora la circolazione sanguigna, aiuta a perde peso, aumenta la capacità polmonare ed è un buono strumento per controllare la pressione arteriosa.
L'attività fisica fatta costantemente, associata ad una dieta equilibrata, è un ottimo strumento per perdere peso.

Allenarsi con la cyclette è utile sebbene vengono coinvolti solo quadricipiti e secondarimanete i polpacci, comunque per raggiungere dei risultati comporta uno sforzo notevole. L’importanza della motivazione personale è fondamentale, molte persone abbandonano l’attività dopo poche settimane dall’inizio, poiché non vedono risultati soddisfacenti. Come in tutte le cose non si può pretendere un riscontro immediato, bisogna essere costanti nella scelta fatta. Basta seguire poche e semplici regole per riuscirci.

Con la cyclette si possono consumare circa 300 kcal all'ora, molto dipende dalla durata dell'esercizio, dall'intensità e dal peso corporeo della persona. La maggior parte delle cyclette visualizzano sul display un'indicazione approssimativa delle calorie consumate durante l'esercizio e il grado di sforzo. Le cyclette più sofisticate, ergometri, consentono una regolazione dello sforzo esatta ed un alto indice di precisione indicando la potenza di allenamento dell'utente in watt.

Per raggiungere questo obiettivo del dimagrimento è importante notare che l'intensità di allenamento deve raggiunge la soglia aerobica e che la frequenza settimanale di esercizi deve essere di almeno 3 sedute.


Programma di allenamento.
  • Riscaldamento: 5-10 minuti pedalando lentamente;
  • Fase primaria: 20 minuti pedalata veloce per entrare nella zona aerobica;
  • Fase intensiva: 20 minuti pedalata veloce e intensa per bruciare grassi;
  • Defaticamento: 5-10 minuti pedalando molto lentamente.


Bisogna ripete il programma 3-4 volte alla settimana oppure a giorni alternati: iniziando con una sessione di 20 minuti aumentando poi di 5 minuti ogni settimana fino ad arrivare a 40.
E' necessario rimanere sempre nella fascia aerobica e non fermarsi, per le prime sedute si potrà fare una pausa intermedia, di qualche minuto, per riposare un po’.
Mantenere una postura eretta e fare attenzione a non andare troppo sotto sforzo, con una pedalata troppo dura (più di 1 ora) si rischia di aumentare troppo la massa muscolare e anche di bruciare i muscoli anziché i grassi.
E' consigliata una seduta di stretching all'inizio e alla fine dell'esercizio.


La fascia aerobica e la "FCmax", come dimagrire.


Per individuare i valori della fascia aerobica bisogna calcolare la FCmax(frequenza cardiaca massima). La formula più usata è quella di Cooper, è bene ricordare tuttavia che si tratta di un metodo approssimativo: FCmax = 220 - Età
(es: se avete 23 anni il vostro FCmax = 220-23 = 197).
Questo è un valore limite a cui non si deve mai arrivare. L'attività cardio ha come obiettivo quello di mantenere il proprio battito cardiaco in un intervallo compreso tra il 65-75% della FCmax (per calcolarerli basta moltiplicare FCmax*0.65 e FCmax*0.75) per un lavoro ottimale.

Se la frequenza cardiaca è sotto il 65% non utilizzerete al meglio il vostro tempo e per bruciare la stessa quantità di grassi dovrete aumentare le vostre sedute.
Per un allenamento che consenta il consumo di grassi bisogna lavorare nella fascia aerobica e ricordare che i primi 20 minuti di allenamento sono preparatori. In questa fase traiamo energia dagli zuccheri. Solo superato questo lasso di tempo, il fisico inizia a carburare bruciando i grassi e perciò a dimagrire.

Per raggiungere il valore al quale dovete lavorare meglio aumentare la velocità che lo sforzo, facendo attenzione a non superare il limite del 75% della FCmax. Se si lavora superando il 75% del FCmax si rischia: il catabolismo muscolare l'utilizzo delle riserve di grasso e di proteine contenute nei muscoli e non quelle sottocutanee(si bruciano i muscoli) e può essere associato ad un regime alimentare eccessivamente ipocalorico oltre ad uno sforzo fisico esagerato e prolungato. Il cuore è sottoposto ad uno stress eccessivo, si ha una produzione eccessiva di acido lattico, che potrà provocare crampi.

Durante l'attività fisica è bene tenere sotto controllo la frequenza cardiaca se non si ha a disposizione una cyclette particolarmente sofisticata che permette di misurare la frequenza cardiaca, può essere utile acquistare un cardiofrequenzimetro con fascia toracica, che sono i più precisi. Esiste anche un metodo “manuale”, consiste nel contare le pulsazioni sul polso o lungo il collo per 10 secondi e poi moltiplicare per 6 (in modo da completare il minuto), se è presente qualche aritmia (battiti irregolari) allora conviene contarli in tutto l'arco dei 60 secondi.

La cosa più importante durante questi allenamenti è non forzare. Si può faticare, ma ogni segno di sofferenza è un campanello di allarme ed è meglio fermarsi.


Consigli

Mettere della musica o guardare la TV per evitare la monotonia delle azioni, attenzione a non distrarsi troppo perdendo il ritmo.
Allenarsi il mattino, tra le 7 e le 10, prima di fare colazione. La mattina il metabolismo è più alto e quindi si brucia di più, il beneficio si estende anche al resto della giornata bruciando di più anche con attività sedentarie. Se non potete allenarvi di mattina fatelo dopo un digiuno di 4 ore.
Datevi un obiettivo (es: perdere 6 chili).







N.B. Il programma da me riportato è stato cercato sul web ed è quello che ho seguito per un certo periodo, non essendo un esperto ho solo riportato quello che ho trovato a riguardo.

63 commenti:

  1. Ho appena acquistato una cyclette e trovo questa scheda molto interessante..la seguiro' sicuramente e vi faro' sapere i risvolti ;)
    speriamo bene ...
    Saluti

    RispondiElimina
  2. il programma mi sembra valido...

    RispondiElimina
  3. Nella fascia alta intensita significa che bisogna aumentare la durezza dei pedali cioè tipo dalla posizione due portarlo alla tre?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, puoi aumentare l'intensità sia aumentando la durezza dei pedali sia aumentando ulteriormente la velocità. Mi raccomando sempre di seguire i consigli riportati nell'articolo, essere cauti, un aumento di un solo grado di intensità è più che ottimo non bisogna strafare soprattutto se si è all'inizio.
      Ti auguro una buona seduta, ciao.

      Elimina
  4. Ciao, Da tre mesi, con una frequenza di 5/6 giorni a settimana, eseguo attività fisica sulla cyclette per circa 30 minuti.
    Ho rassodato le gambe ma non ho dimunito nè il peso nè il giro vita. Sono meno voluminoso!!! Mi aspettavo un calo ponderale. Peso kg. 92 Altezza 172 anni 68. Gradirei un parere. Grazie Agostino. Pesaro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, mi fa piacere che tu abbia cercato un mio parere ma mi spiace non poterti aiutare in quanto non sono in grado di farlo perché non essendo nè un medico nè un personal trainer.

      Elimina
    2. Sicuramente sbagli le modalità di allenamento. Probabilmente lavori ad una frequenza sbagliata di esercizio e per di più avrai dei vizi alimentari non proprio salutari.

      per quanto riguarda l'intensità di allenamento puoi capire come valutarla in questo articolo scritto di mio pugno tempo fa: http://www.cosedalmiomondo.com/2012/04/dimagrire-tutto-quello-che-occorre.html

      qui invece trovi i giusti consigli alimentari: http://www.salute-e-benessere.org/nutrizione/come-perdere-peso-e-dimagrire-per-sempre/.

      Sono una dott.ssa (seppur giovane giovane)

      Io poi volevo chiedere una cosa. come scelgo la giusta bici? Ne ho provate alcune ma son tutte scomode e bruttine? qualche consiglio?

      Elimina
    3. Ciao, hai provato con una cyclette orizzontale? Magari non potrà piacerti l'estetica ma sono molto comode.

      Elimina
    4. Scusa la mia cyclett nn aumenta l'intensità Dell allenamento cioè i pedali nn vanno piu pesanti! Va bene uguale?

      Elimina
    5. Beh con una cyclette di tal tipo non puoi attenerti al programma ed avere gli stessi benefici comunque se riesci a raggiungere ed a mantenere le soglie sopra indicate potrai ottenere risultati soddisfacenti.

      Elimina
  5. da 15 giorni ho iniziato a fare la ciclette tutti i giorni per almeno un'ora come indicato in questa scheda,poi faccio tanti addominali ed un po' di pesi.Ho cambiato la mia alimentazione mangiando 50g di pasta a pranzo con verdure a volonta',frutta,biscotti dietetici per eventuale voglia di dolce,poco caffe' e per cena carne o pesce con verdure.Per la prima volta nella mia vita sto avendo ottimi risultati,ho perso tre chili e spero di continuare.Posso solo dire che se davvero ci si impegna.dimagrire e' possibile!

    RispondiElimina
  6. Giusto per fare chiarezza negli esempi di questa mia formula magica quando dico "mangiare meno" quello che voglio dire è mangiare le porzioni giuste per pasto. Gli studi dimostrano che si può mangiare più volte al giorno e in realtà accelerare il metabolismo quindi aiuta a bruciare i grassi e perdere peso più velocemente rispetto alle diete tradizionali, se si sta mangiando le porzioni giuste. Se si mangia 5 volte al giorno con la prima colazione sia il pasto più grande e tutti gli altri pasti di porzioni uguali si può accelerare la perdita di peso, accelerando il metabolismo.

    dimagrire

    RispondiElimina
  7. Ho perso 9 kg in 1 mese. Pedalo ad alta intensitá ma in agilitâ x circa 45-50 miinuti. Sacchetto di plastica in pancia e addominali il tt in un ambiente cj temperatura sui 30 gradi. Quindi sudorazioni abbondanti. Dimenticavo il tt seguito da un buon piano alimentare

    RispondiElimina
  8. salve io ho acquistato una cycletta elittica ancora non mi e arrivata, peso 68kg x 1,64 dopo due gravidanze. volevo sapere piu o meno quanti chili dovrei perdere? ho bisogno di rassodare un po.grazie

    RispondiElimina
  9. salve, io ho acquistato una cycletta elittica 2in 1, ancora non mi e arrivata, volevo sapere quanti chili dovrei perdere sn 1,64 x68kg dopo due gravidanze, da un anno ho perso 11chili mangiando poco. ora dovrei rassodare anche, grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, per calcolare il peso ideale è importante anche l'età.
      Ti consiglio questo strumento con il quale puoi calcolare da sola e semplicemente il tuo peso forma.
      http://www.altroconsumo.it/alimentazione/dimagrire/calcola-risparmia/indice-di-massa-corporea

      Elimina
  10. Buongiorno, ho trovato interessante questo programma sulla cyclette che sto facendo da quasi due settimane e devo dire che lo trovo utilissimo e ben fatto grazie.
    Una domanda: è normale avvertire prurito e pizzicore alle gambe e glutei? Mi spiego, dopo la prima settimana, la faccio dal lunedì al venerdì, avvertivo forti pizzicori, bruciori ovunque.
    Il bruciore credo dipenda dai muscoli ma è passato, il prurito alle gambe ed esterno cosce no, può dipendere dal troppo sudore utilizzando anche pantaloncini imbottiti per bici oppure può essers olo una cosa momentanea?

    Grazie auguro una buona giornata.
    Tina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, mi spiace non poterti rispondere adeguatamente perchè non sono in possesso delle conoscenze mediche, quello che ti posso suggerire è di ascoltare il tuo corpo, magari sarà dovuto al fatto che ti sforzi troppo o semplicemente potrebbe irritarti la stoffa dei pantaloncini

      Elimina
  11. Grazie sei stato gentilissimo invece.
    Infatti penso anch'io che possa essere la stoffa dei pantaloncini ne uso uno simile http://www.amazon.it/Dare-2B-Pantaloncini-ciclisti-imbottiti/dp/B003CYFM7M oppure pensavo alla circolazione che si sta riattivando, ma mi sembra esagerato perchè ripeto sudo tanto.
    Ancora grazie.

    RispondiElimina
  12. Io faccio cyclette da settembre 2012, e i risultati sono notevolissimi...ho associato una dieta data dal nutrizionista, ovviamente. All'inizio il sacrificio è grande, ma ora sento la necessità fisica di farla. Pesavo 131, ora 82...sono molto fiero di me, ma anche del medico e nutrizionasta abili a camviare dieta a secondo delle esogenze del mio organismo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao in quanto tempo li hai persi

      Elimina
  13. Salve. Ho iniziato il vostro programma perchè lo trovo interessante ma ho un dubbio: nella fase intensa aumento l'intensità della pedalata che diventa abbastanza dura, ma se aumento anche la velocità il mio battito cardiaco supera la fascia entro cui deve rimanere tra il 65 e 75% del FCmax. Quindi volevo chiedervi se è giusto che continui a controllare il battito anche nella fase ad alta intensità e non esageri.
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì devi tenere sotto osservazione il battito cardiaco anche nella fase ad alta intensità. Ti posso consigliare di non aumentare di molto la durezza della pedalata così da autoregolarti e sentire che il tuo battito non aumenti troppo.

      Elimina
  14. io posso allenarmi solo la sera e per di piu' dopo il pasto. Ci sono controindicazioni?
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, allenarsi subito dopo avere finito il pranzo è sconsigliato poiché l'organismo è impegnato nella digestione, meglio allenarsi dopo un paio di ore circa. Allenarsi verso sera può contribuire ad alcuni problemi di insonnia, ma se non hai notato di questi problemi non penso debba preoccuparti.

      Elimina
    2. evegeth ti ha detto giusto.

      Io aggiungo che, a seconda dell'intensità dell'allenamento, potresti andare in contro a vomito e dolori di stomaco. A questo punto, vai a letto prima ed allenata la mattina presto. Magari alzandoti un ora prima. Logicamente cena leggera e colazione super abbondante dopo l'allenamento.

      Elimina
  15. ciao a tutti,mi chiamo domenica e ho 45 anni .dopo 2 gravidanze ho messo su qualche kg.
    sono entrata nel mondo della cyclette vorrei sapere a quanto devo mettere la cyclette a 1,2.3.4.ect
    per poter perdede quache ettttttto.....grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh immagino che tu sia alle prime armi quindi ti posso consigliare di partire con 1 o 2 e magari fare la sessione di alta intensità con 3, cmq ti consiglio di provare varie intensità finchè non trovi una che riesci a fare senza troppe difficoltà.

      Elimina
  16. Ciao, sono Mirko. Vorrei acquistare una cyclette e seguire la tua scheda di allenamento. Tra le cyclette in offerta su questo sito http://www.enerfitsport.it/cyclette quale mi consiglieresti? Considera che sono un totale principiante. Ciao, Mirko.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, mi scuso anticipatamente se non posso aiutare direttamente nella tua scelta poichè ci sono vari fattori personali che influiscono in tale acquisto, ti consiglio in ogni caso di informarti su questo sito che trovo veramente esauriente:
      http://www.sportfitnessmagazine.it/come-scegliere-cyclette-0008017.html

      Elimina
  17. Ciao!
    Articolo molto interessante!
    ma volevo domandare se la cyclette è utile anche per tonificare....a dimagrire sono dimagrita ballando, solo che adesso mi sono accorta che devo tonificare (soprattutto le gambe un po' flaccide) e visto che non posso fare squat&co mi chiedevo se la cyclette potesse venirmi in aiuto...
    adesso la sto facendo ogni mattina per 30 minuti (5 velocità minima, 20 massima, 5 defaticamento il tutto a resistenza 2 di 8)
    mano a mano conto di aumentare un po' la resistenza
    ma va bene per tonificare? posso sperare in qualche risultato fra qualche mese?

    RispondiElimina
  18. Ciao, beh sì certo che serve anche per tonificare soprattutto gambe e glutei. Ti consiglio anche di associare altri tipi di allenamenti mirati per la toonificazione delle zone che più ti interessano.

    RispondiElimina
  19. Ciao, articolo molto utile, grazie.
    E' un problema se io posso allenarmi solo la sera sul tardi? intendo verso le ore 22. Riesco a fare tranquillamente anche 2 ore di fila e subito dopo vado a letto. Vorrei sapere se allenarsi a quell'ora è sconveniente in qualche modo (ceno solitamente attorno alle ore 20)

    RispondiElimina
  20. Sì però rispondete -_-

    RispondiElimina
  21. se io non ho tempo di farlo a digiuno ma solo dopo cena questo esercizio, c'è molta differenza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ti riporto questo forum dove alcune persone riportano le loro esperienze http://www.bodyweb.com/forums/threads/256634-Allenamento-dopo-cena

      Elimina
  22. ciao,la mia cyclette è un po' vecchiotta:non ha il cardiofrequenzimetro,ne il contacalorie e il contakm non so se va ancora bene (per un'ora di pedalata media segna ca. 30/32km).Come regolarmi per dimagrire e tonificarmi senza irrobustirmi? la pendenza è tra 1 e 3. Mille grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao mi spiace di non essere in grado di poerti aiutare. Ti condiglio di chiedere su forum o siti più specifici tipo questo http://forum.nonsolofitness.it/
      Buona fortuna ;)

      Elimina
  23. Ottima guida davvero. Mi sono avvicinato da appena 3 settimane al mondo della cyclette e la tua guida è stata preziosa per muovere i primi passi.

    Parlando della mia situazione, ho 24 anni e sono alto 1.87 x 85 Kg. Per motivi di salute non ho mai potuto svolgere alcuna attività fisica, finché non ho deciso, spaventato dalla pancetta sempre più prominente, che era il momento di fare qualcosa. E dopo 3 settimane appunto, devo dire che sono soddisfatto della scelta effettuata, perché durante le sedute di "allenamento" non si sono mai manifestati i disturbi che in passato mi hanno impedito si svolgere altre attività. Spero quindi di riuscire in questo modo a raggiungere il mio obiettivo, che è quello di perdere 6-8 Kg.
    Ad oggi il mio "allenamento" prevedere 5 minuti di riscaldamento a ritmo blando, dopodiché aumento la resistenza portandola da 1 a 2 (il range va da 1 a 8) e pedalo per 20 minuti tenenndo i batti cardiaci tra i 137 e i 160. Poi porto la resistenza da 2 a 3 e per il momento riesco a pedalare solo 10 minuti, ma conto di arrivare entro un mesetto a farlo per 20 minuti totali. Infine 5 minuti di defaticamento di nuovo con resistenza 1.
    E' il modo giusto per raggiungere il mio scopo? Sbaglio qualcosa? Dopo quanto tempo dovrei cominciare a vedere i primi risultati? Oggi per la prima volta da quando ho comprato la cyclette mi sono pesato e non ho perso neanche un etto. So benissimo che ancora non ho fatto nulla, e considero anche il fatto che i 10 minuti a resistenza 3(che mi pare di capire siano quelli in cui effettivamente comincio a bruciare grassi) li ho inseriti solo da 7 giorni, ma in fondo in fondo, diciamo in maniera irrazionale, speravo di aver già perso almeno un kiletto, anche perché ho diminuito le porzioni a tavola, eliminando quasi del tutto sale, alcolici e bibite gassate (bevo un bicchiere di vino rosso a pranzo e uno di pepsi a cena...o viceversa ;))
    Grazie per l'attenzione :D

    RispondiElimina
  24. Ciao, mi spiace non poterti aiutare perchè come dicevo ad altri utenti non sono un medico o una persona qualificata, spero che qualcun altro ti risponda e che ti possa aiutare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No problem ;) Grazie comunque

      Elimina
  25. io ho 21 anni peso 55 kg ma vorrei scendere di peso.. faccio la mattina 30 min e il pomeriggio 20 + 15 minuti di stair climbing, ovvero su e giù per le scale, seguo un regime alimentare sano e bevo 3/3.5 l di acqua al giorno.. i miei minuti di pedalate vanno bene per scendere di peso o dovrei aumentarli??? la mattina consumo 130calorie e il pomeriggio solo di cyclett 100..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace ma non sono in grado di aiutarti non essendo un esperto.

      Elimina
  26. Io faccio cyclette tutti i giorni dalle 3 alle 4 e consumo più o meno 600 calorie a velocità 4 cs nn va bene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace ma non sono in grado di aiutarti non essendo un esperto.

      Elimina
  27. Dopo aver fatto la prima settimana 5 min. riscaldamemto
    20 veloci 20 intensi e 10 di recupero, la seconda settimana , come la faccio? e la terza, quarta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, non so che stile di vita tu conduca cmq per chi non fa molto movimento è buona norma iniziare ad allenarsi con moderazione, perciò ti posso consigliare di continuare ancora con questa tabella poi più in là quando ti sentirai in grado aumenta i minuti e/o l'intensità

      Elimina
  28. Va bene. Grazie mille.
    comunque io ogni due giorni a settimana vado in piscina, quindi non conduco una vita cosi sedentaria. volevo anche capire fino a che punto posso aumentare i minuti. cioe qual e il limite ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh mi spiace ma con precisione non saprei dirti perchè seguivo questa tabella tempo fa e non sono mai andato oltre un'ora di esercio

      Elimina
  29. Va bene. Grazie mille comunque

    RispondiElimina
  30. Quate calorie si perdono in un'ora di cjclette ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ti consiglio di andare su questo sito e fare una stima personale visto che una generale può variare molto

      http://www.my-personaltrainer.it/calorie-sport-consumo.htm

      Elimina
  31. Ho iniziato oggi a utilizzare la cyclette! Sono una ragazza ho 19 anni e peso 56 kg.. Vorrei perdere almeno 1/2 KG..ma sopratutto tonificare l'interno coscia!! Un paio di anni fa facevo palestra con pesi,macchinari ecc.. però il mio problema che ho la muscolatura dei quadricipiti grossa e quando facevo tutti questi esercizi invece di dimagrire aumentavo e mi sentivo i quadricipiti ancora più grossi.. Adesso per evitare questa bruttissima cosa, come dovrei iniziare a utilizzare la cyclette?? quanti minuti al giorno?? non ho capito bene la tabella riportata sopra. Devo cominciare con 20 min 3/4 volte a settimana e ogni settimana aggiungere 5 minuti?? oppure fare già da adesso un' ora?? con uale velocità?? :( non so dove mettere le mani! :( grazie in anticipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, beh guarda inevitabilmente facendo attività fisica i muscoli si tonificano/accrescono, per i primi giorni puoi dividere i 20 minuti della sessione in 10 minuti per ogni fase, per quanto riguarda lo sforzo e la velocità a cui devi andare devi basarti sul tuo battito cardiaco misurandolo durante la sessione e facendo attenzione a rimanere nei limiti della fascia aerobica.
      La tua FCmax è 220-19=201 e il valore ottimale al quale dovresti lavorare è compreso tra i 130/150 battiti al minuto.

      Elimina
  32. Ciao! Leggendo mi sono convinta a provare questo programma d'allenamento...vorrei perdere un po' di kg, sono alta 1.70 per 68 kg:( ...a casa hi una vecchia cyclette che però non misura la frequenza cardiaca! Ricordo però che nei due mesi che ho fatto palestra lo scorso anno avevo un battito più accellerato rispetto alla normalità (per normalità intendo la generalità delle persone sotto il medesimo sforzo fisico) e lo riscontrarono proprio gli istruttori. Per iniziare mi consigli di dividere 30 minuti in 5 di riscaldamento, 10 di pedalata veloce, 10 di intensa e 5 di defaticamento? Per pedalata veloce si può intendere ad un'intensità di 6 su 14 e ad una velocità di 28km/h? Aumentato nella pedalata più intensa a livello 7 e velocità di 32 km/h?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, non posso aiutarti così tanto nello specifico proprio perchè non tutti sono uguali ed anche perchè come scritto in precedenza non sono un esperto, prova ad andare a pedalare con questi valori e vedere come va.

      Elimina
  33. Ciao, fare due ore di andamento lento, aiuta a bruciare? Sono già magro e vado in palestra 3 volte a settimana, mi serviva sapere giusto se nei giorni in cui non faccio palestra va bene un'andatura lenta per mantenermi, anche perchè durante la giornata non mi muovo tantissimo.

    RispondiElimina
  34. premetto che per anni sono andato in bici da corsa e che seppure ho smesso da tempo immemore il ritmo di pedalata mi è rimasto, quindi mi resta facile fare velocità senza doffrire più di tanto, di solito faccio dai 50 ai 90 minuti al giorno di cyclette ad una velocità media di 28/29 km/h essendo 108 kg riesco a bruciare un po grassi?

    RispondiElimina
  35. E' dal mese di Agosto che sto riprovando a dimagrire con la cyclette, camminate e mangiando meno, per aiutarmi ho creato il mio blog (www.iodimagriscocosi.blogspot.com) e devo dire che per il primo mese ho perso 5 kg (sono un obeso da 110 kg , alto 1,71). In questa settimana non ho perso niente, anzi....Pedalo tre volte al giorno, e per tutti i girni, per un titale di 2 ore al giorno, circa, probabilmente aumenterò il tempo ma mantenedo la velocità sui 15/17 km/h con il selettore di sforzo da 1 a 3. Pedalata "veloce" cosa intendi 10/20/30/40 km/h? Per pedalata "alta intensa" cosa intendi 10/20/30/40 km/h e con selettore durezza a quanto? 3/4/5/6/7. Se sarai più preciso! Esempio: per pedalata veloce a 20 km/h? per intensità il selettore durezza dovrà essere posizionato a 4 o 5 o 6 . Ho capito, ho letto solo ora la fine del post. Non sei un esperto e hai riportato quello trovato da altri siti. Va bè. Dovresti dare un consiglio in più. Fare quello che si può, e anche di più, ma con tenacia.

    RispondiElimina
  36. Bike recumbent magnetica High Power BKR 209 volano da 7 kg, con Hand Pulse - volevo acquistare questa cyclette - che ve ne pare?

    RispondiElimina